giovedì 3 luglio 2014

Libri: La pagina 69....#2


Si dice che il clou di un libro sia proprio in quella pagina, la pagina 69, in quanto è abbastanza distante dall'inizio della storia e non è troppo vicina alla fine (si evita di rovinare il finale), e consente di capire lo stile dell’autore.
A sostenere questa teoria era il sociologo canadese Marshall McLuhan (1911-1980) da cui nasce l’iniziativa Pagina 69 (diffusa da parecchio, io arrivo sempre tardi!!!).  
Come per il mio Monthly teaser, consente davvero di “farsi un’idea” di tanti libri di cui magari abbiamo sentito parlare ma che siamo ancora indecisi a leggere. 
Oggi vi propongo:


L'UCCELLO BEFFARDO  - GERALD DURREL


<< …Con questo voglio dire che se facessimo un sondaggio d’opinione per sapere chi è la persona più impopolare di tutta Zenkali, sia i Ginka che i Fangoua non esiterebbero a votare Looja. La decisione sarebbe unanime. Ha un non so che di repellente che lo farebbe scacciare anche da una comunità di lebbrosi.
È il miglior argomento che io conosca a favore dell’infanticidio e la maggio parte se non l’intera popolazione di Zenkali condivide la mia opinione!>>