mercoledì 30 luglio 2014

Un anno fa...30 luglio 2013

Poco più di un anno fa, il 28 luglio 2013, un pullman di pellegrini precipitò dal viadotto Acqualonga della Napoli-Bari. La strage contò 40 vittime, e solamente otto superstiti.
il 30 luglio fu proclamata giornata di lutto nazionale e si svolsero i funerali a Pozzuoli in presenza di almeno 5mila persone e l'allora premier Letta.

Ora c'è un prcesso in corso, ma l'unica cosa certa è che la strage poteva essere evitata.